SocialTutorial & Tricks

Come Recuperare un Profilo Instagram Disattivato

Il 2019 è stato un anno di incredibili cambiamenti per le piattaforme social: sono scomparsi i like su Instagram, Tik Tok è diventato sempre più importante e la guerra ai Bot, ai profili Fake e ai Follower comprati, si è inasprita sempre di più.

In questo susseguirsi di nuove normative però, può capitare qualche errore da parte delle piattaforme.

Molte persone si sono ritrovate ingiustamente con un profilo disattivato o con delle limitazioni o blocchi temporanei, senza alcun motivo preciso.

Per questo motivo ti spiegherò come recuperare un profilo Instagram disattivato nel minor tempo possibile!

Perché Instagram disattiva un Profilo?


Se stai cercando di recuperare un profilo Instagram disattivato è bene che tu conosca i possibili motivi della chiusura di un account.

Le linee guida di Instagram (consultabili da tutti qui) sono abbastanza chiare:

  • Condividere contenuti di tua proprietà o di cui possiedi i diritti: se non pubblichi contenuti autentici (cioè prodotti da te o di tua proprietà intellettuale) sei, ovviamente, a rischio disattivazione.

  • Condividere contenuti appropriati: su Instagram non sono consentiti nudi di alcun genere (neanche artistici o creati digitalmente). Tuttavia nelle linee guida della piattaforma si legge “le foto di cicatrici dovute a mastectomia e le immagini di donne che stanno allattando al seno sono consentite. Inoltre, sono consentite le fotografie di quadri e sculture raffiguranti dei nudi”.

  • Prestare Attenzione alle foto dei bambini: le immagini che ritraggono bambini nudi o parzialmente nudi (es un bambino che fa un bagno o in spiaggia), potrebbero essere rimosse.

  • Non utilizzare piattaforme esterne: come noto, Instagram è in piena “guerra” con i Bot, quindi tende a eliminare tutti gli account che utilizzano terze parti per raccogliere “like” e “follower” in maniera non naturale.

  • Rispettare la legge: non è permesso dalla piattaforma, in alcun modo, contravvenire alle leggi dello stato in cui si risiede. Es: non si possono vendere medicinali con obbligo di ricetta o prestazioni sessuali di alcun tipo.

  • Tolleranza Zero verso i contenuti sessuali: è vietato dalla piattaforma condividere contenuti sessuali di ogni tipo.

  • Tolleranza Zero verso l’incitamento all’odio: non è permesso condividere contenuti che inneggiano all’odio su base razziale, etnica, di origine, di sesso, di orientamento sessuale e religioso, o contro persone che soffrono di disabilità e malattie.

  • Tolleranza Zero verso le minacce e le intimidazioni di ogni genere.

LEGGI QUESTO ARTICOLO SE HAI USATO L’APP REPORTS+

Come recuperare un profilo Instagram disattivato senza motivo


Se sei sicuro di non aver contravvenuto a nessuna di queste normative, può esserci stato un errore da parte della piattaforma e quindi puoi attivare la procedura per recuperare il tuo profilo Instagram disattivato.

I passi da seguire sono i seguenti:

  • Prova ad accedere a Instagram;
  • Se il tuo profilo è stato disabilitato dovrebbe comparire un messaggio che lo notifica.
  • Clicca su “Maggiori Informazioni” o “Learn More”;
  • Si aprirà una finestra che spiega perché il tuo account è stato disabilitato;
  • Arrivato a questo punto ti verrà chiesto se il tuo account è stato utilizzato per rappresentare un’azienda o un prodotto (il mio consiglio è quello di rispondere comunque di no per velocizzare la procedura). Aggiungi il tuo nome utente, la tua mail di registrazione e il Paese in cui risiedi e conferma premendo “invio”;
  • Riceverai subito una mail da parte di Instagram (con un codice in allegato).
    In questo messaggio ti verrà chiesto di inviare una tua foto in risposta alla mail in cui mostri (su un foglio di carta ben visibile), il codice che ti è stato inviato.

A questo punto dovrai soltanto aspettare qualche giorno!

Se la procedura non va a buon fine, aspetta semplicemente una settimana e riprova.

Voglio ripeterti ancora una volta e a seguito di tante segnalazioni di tanti lettori che, se hai contravvenuto alle norme di Instagram (specialmente usando dei Bot), potrai provare tutte le procedure possibili, ma molto probabilmente il tuo account verrà disabilitato in maniera permanente.

Quindi, il nostro consiglio è quello di aprirne uno nuovo (se si tratta di profili “minori”), perché potresti perdere molto più tempo per recuperare un profilo, che per aprirne uno nuovo.

A questo link puoi trovare tutte le domande e risposte sull’argomento!

About author

Content Creator, Social Media Manager, Blogger e Docente. Sono nato Freelance e morirò da Freelance!
    Ti può interessare
    NewsSocial

    Nuovi Font su Instagram: ecco come averli

    NewsSocial

    Perché non puoi più scaricare l'App Reports+ per Instagram

    SocialTutorial & Tricks

    Problemi di Accesso su Instagram? Cause e Soluzioni

    NewsTutorial & Tricks

    Come Aggiungere un Video Reaction ai Post condivisi nelle Instagram Stories

    Hai domande da farci?
    Saremo felici di risponderti.

    47 Commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *