Trend

Sanremo 2020: le Pagelle della Terza Serata

Dopo le pagelle della prima serata e quelle della seconda, come se davvero qualcuno me l’avesse imposto, eccomi qui per un altro Tour de Force in quell’Universo Trash parallelo conosciuto come:

IL FESTIVAL DI SANREMO.

Vi avviso anche stasera:

  • Non badate alla rabbia crescente;
  • Non badate ai miei pensieri che potrebbero annebbiarsi a breve;
  • Non badate proprio a ciò che penso;
  • E vi scongiuro ancora una volta, non badate per nulla alle mie opinioni.

Ogni tanto bisogna solo divertirsi (che persona noiosa che devo essere) e se non vi divertite, va bene lo stesso (ma forse l’ho già detto ieri e l’altro ieri e in questo momento sto facendo un gioco alcolico a tema Sanremo).

Partiamo Finalmente con le Pagelle della Terza Serata Sanremo 2020!

Stasera è un immensa serata cover con tutti e 24 Cantanti accompagnati o meno da ospiti, quindi sarò rapido e spietato.

Michele Zarrillo con Fausto Leali – Deborah

Outfit e Performance: Michele Zarrillo è oggettivamente l’uomo più affascinante del Festival. Fausto Leali una macchina del sesso. In due faranno 180 anni, ma stanotte se ne faranno almeno 180.
Voto: 7,5

Junior Cally con Viito – Vado al massimo

Outfit e Performance: sbagliare l’intro di chitarra di “Vado al Massimo” di Vasco Rossi è come non sapersi fare il Bidet (cit Dave). Esattamente non so se questa metafora rende l’idea, ma ciò che ho appena visto è deprimente. Certo tutti possiamo sbagliare, ma non a Sanremo e non un intro di chitarra da terza elementare.
Voto:
1,5

Ok esce la fidanzata di Cristiano Ronaldo, classe 1994 e tanto olio, davvero molto olio, davvero troppo olio.

#perchésièmessaloliosulletette ?

Marco Masini e Arisa – Vacanze romane

Outfit e Performance: già la canzone “non si può cantare”, poi Arisa ci mette del suo uscendo in biondo platino, vestita di bianco e si vede pure il reggiseno. Il nostro vecchio Hipster ci prova a mantenere un minino di palco, ma la verità è che ad Antonella Ruggiero:

#nunjedevicagaercazzo!!!!!!

Voto: 1

Riki e Ana Mena – L’edera

Outfit e Performance: lui sembra appena uscito da un dopolavoro degli anni 60, lei non ho idea di chi sia e ha le extension e comunque non sa cantare. Nilla Pizzi versione Reagge è di una bruttezza infinita.
Voto:
1

Raphael Gualazzi e Simona Molinari – E se domani

Outfit e Performance: Michael Bubble è sempre più un signore della Droga. Ah no aspè, ma non è Michael Bubble? Vabbe. A me Gualazzi piace e piace anche un sacco, anche in versione NARCOS. Simona Molinari esce finalmente non le tette, ma un po’ di classe e una fantastica voce, con uno dei pezzi più difficili da cantare questa sera.
Voto:
7,5

#gualazzialdopofestival

Anastasio e PFM – Spalle al muro

Outfit e Performance: ti presenti con un pezzo di Renato Zero e cosa fai? Rappi. Hai la Pfm e cosa fai? Non la fai suonare. Sei un Genio Ragazzo!
Voto: 4 (cosa altro dovrei dire?).

Levante con Francesca Michielin E Maria Antonietta – Si può dare di più

Outfit e Performance: è esattamente questo che serviva alle donne italiane! Tre fantastiche artiste che cantano una canzone scritta e interpretata da tre uomini per dimostrare che la cantano meglio di loro. Il risultato? Na Figur’ e’ Mer** in Eurovisione.
Voto: #succhiavongole

#midispiaceamori

Alberto Urso e Ornella Vanoni – La voce del silenzio

Outfit e Performance: questo tizio è palesemente convinto di essere a un provino per entrare ne “Il Volo”. Questo tizio è convinto di dover fare di tutto per entrare ne “Il Volo”. Questo tizio è mano nella mano con Ornella Vanoni che in questo momento storico si può rappresentare con un’unica, sola, immagine:

#grannieswithtoyboy


Voto:
tasso alcolico 4g/litri di sangue.

Elodie e Aeham Ahmad – Adesso tu

Outfit e Performance: lei è vestita come una cameriera della Germania dell’Est. Il tipo non ho idea di chi sia, e dentro di me si fa largo l’idea di assistere a un Karaoke gigante in diretta nazionale.
Voto:
4


Rancore, Dardust e La Rappresentante di lista – Luce

Outfit e Performance: non si può indossare il cappello a Sanremo, non si può rappare su un pezzo di Elisa. Per fortuna la cantante de La Rappresentante di Lista è vestita benissimo ed è perfettamente all’altezza di cantare una canzone così difficile.
Voto:
Rancore 2, La Rappresentante di Lista 7.

Un momento solo: quando Ed Sheeran si è ridotto in questo modo?!?!?

classe 1996, ho detto tutto.

Pinguini Tattici Nucleari – 70 Volte

Outfit e Performance: il rosa confetto fa il suo effetto (ho appena scritto un pezzo di Rancore), sono praticamente i Power Ranger. Il Mash-up di canzoni sanremesi funziona alla perfezione. Finalmente un po’ di musica, finalmente un po’ di energia, finalmente apro gli occhi.
Voto: 7.5

#grandioutfitinsaldo

Cristiano Ronaldo nel frattempo sta pensando a Sarri e che in questo momento preferirebbe farsi 100 giri di campo, più che essere seduto in prima fila.

Enrico Nigiotti e Simone Cristicchi – Ti regalerò una rosa

Outfit e Performance: l’autocelebrazione di Cristicchi che si autocoverizza servendosi di Laura Biagiotti. Se conosci questa canzone a memoria, probabilmente non fai sesso da 2 anni. Cristicchi è vestito benissimo, Laura Biagiotti me la ricordavo più snella.
Voto: 4

Giordana Angi e Solis String Quartet – La nevicata del ’56

Outfit e Performance: finalmente un vestito decente, ma più che altro sono le 00:15 e non è possibile che manchino ALTRI 10 cantanti in gara. Che “La nevicata del ’56” sia stata scritta da Califano è la cosa più poetica di questa sera.
Voto:
4

Le Vibrazioni e Canova – Un’emozione da poco

Outfit e Performance: allora c’è una sola cosa peggiore di rovinare una canzone di Anna Oxa ed è rovinare una canzone di Anna Oxa vestiti davvero molto male (e se pensate che sono troppo cattivo, guardatevi il video di questo scempio).
Voto: 1

RIDATECE LO ZINGARO CHE SOLO LUI PUÒ FARLA!

Diodato e Nina Zilli – 24 Mila Baci

Outfit e Performance: e in tutto questo baraccone clamoroso, come poteva mancare una coreografia ultra trash? Entrambi vestiti malissimo (non avrei mai pensato di scrivere una cosa del genere di Nina Zilli), provano a fare qualcosa molto più grande di loro, fallendo.
Voto: 6 per il tentativo di rendere un semplice Twist, un pezzo da Musical.

Tosca e Silvia Perez Cruz – Piazza Grande

Outfit e Performance: ecco è qui si vede chi è davvero un’artista. Usciamo dall’ambito Karaoke ed entriamo nella vera Musica. Tosca continua a stupire per eleganza e semplicità: canta in maniera superba con Silvia Perez Cruz che si dimostra perfettamente in grado di cantare con lei (questo è il momento serio).
Voto: 9

Rita Pavone e Amedeo Minghi – 1950

Outfit e Performance: praticamente stanno dichiarando la somma della loro età.

Questa immagine si può riassumere citando il maestro De Sica (il figlio):

Fregene, estate 73′, 74′, la Conchiglia. Tu eri sdraiata sulla sabbia dorata. Il lontananza le onde che si infrangevano sulla battigia. Al Jukebox “Pazza Idea” di Patty Pravo. “Pazza idea di far l’amore con te”.

“Eri tenerissimo”…

#tericordichebuciodec***chethofatto?


Voto: 1950

Achille Lauro e Annalisa – Gli uomini non cambiano

Outfit e Performance: citare David Bowie a Sanremo perché simbolo di una mascolinità non tossica. C’è chi canta “Si può dare di più” e poi c’è Achille. La scelta della canzone è davvero audace e perfettamente in tema con il suo stile. Annalisa…ma come hai fatto a cantare in maniera perfetta questa canzone? Sto piangendo copiosamente (cit per un’amica).
Voto: 10

Ricordo a voi e a Google, che state leggendo le Pagelle della Terza Serata Sanremo 2020 (no così giusto per).

Bugo e Morgan – Canzone per te

Outfit e Performance: questa è una delle canzoni più belle della storia della musica mondiale. Io amo Morgan e amo Bugo, ma sembriamo io e mio padre con la chitarra, la notte di capodanno, che facciamo a gara a chi canta meglio “Annarè” di Gigi D’Alessio.
Voto: #stomale

Irene Grandi e Bobo Rondelli – La musica è finita

Outfit e Performance: il titolo dice tutto. Ps: Irene mi sta deludendo sugli Outfit. Lei è sempre stata molto Rock (almeno nella sua testa), ma a sto giro manco questo.
Voto: il titolo dice tutto.

Questo Festival non finisce più…aiuto. Ma io ho una vita oltre questo sapete?

Piero Pelù – Cuore Matto

Outfit e Performance: aggressivo, cazzuto e duetta con un morto. Per un attimo pensi che sia tornato il Piero dei primi anni New Wave dei Litfiba. Poi ti accorgi che sta facendo una cover di Little Tony.
Voto: LITFIBATORNATEINSIEME

Paolo Jannacci e Francesco Mandelli – Se me lo dicevi prima

Outfit e Performance: ILNONGIOVANE è SEMPRE MENO GIOVANE. Esibizione in pieno stile “Papà”, anche perché la canzone è di PAPÀ! Cosa per nulla facile. Jannacci non cade nella mera imitazione e regala un momento emozionante (almeno per me).
Voto: 9

Elettra Lamborghini e Myss Keta – Non succederà più

Outfit e Performance: se c’è una cosa che non mi aspettavo di vedere a Sanremo, è Elettra Lamborghini che non sa mantenere il palco. Una cosa che mi aspettavo di vedere a Sanremo è Elettra Lamborghini che stona come una tizia ubriaca al karaoke in provincia di Bergamo. Poi esce Myss Keta e succede questo:

#lelle


Voto: fondoschiena Elettra + Seno Myss + Finto Limone = un signore in terza fila di 85 anni che stramazza.

Francesco Gabbani – L’italiano

Niente voti per Gabbani ok? Niente parole su Outfit e Performance. Questa sera è passato dall’essere un bravo comunicatore e sostanzialmente anche un bell’artista, a questo:

#buonanotteitalia

Queste erano le Pagelle della Terza Serata Sanremo 2020 e io sono davvero molto stanco.

About author

Content Creator, Social Media Manager, Blogger e Docente. Sono nato Freelance e morirò da Freelance!
    Ti può interessare
    Trend

    Abbiamo provato l'App Immuni: vale la pena scaricarla?

    NewsTrend

    Twitter in SmartWorking per Sempre: la rivoluzione dal web

    Trend

    YouTuber Italiani più Divertenti: la nostra lista

    NewsTrend

    Un Bad Trip nell'Analfabetismo Funzionale in Italia

    Hai domande da farci?
    Saremo felici di risponderti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *