NewsTrend

TextStyleBrush: l’Ai di Facebook che riconosce i font nelle foto

Bentornata/o su How to Social.

Se c’è un settore che ha avuto uno sviluppo impressionante durante i mesi di pandemia, è sicuramente quello dell’intelligenza artificiale. Abbiamo già parlato in alcuni articoli sul nostro blog, degli incredibili risultati raggiunti da alcune aziende (tra cui proprio Facebook), con l’integrazione di queste nuove tecnologie, ma l’ultima novità lanciata da Mark Zuckerberg, potrebbe avere davvero risvolti rivoluzionari.

TextStyleBrush : l’intelligenza artificiale di Facebook


Tra i tanti progetti in fase di sviluppo a Menlo Park che riguardano l’intelligenza artificiale, ne esiste uno in particolare che la società sta implementando: si tratta di un progetto che sarebbe in grado di riconoscere e riprodurre dei font, visti anche una sola volta all’interno di una foto (anche se sono scritti a mano).

Il progetto si chiama TextStyleBrush e la sua funzione è unicamente quella di copiare lo stile di un testo visto in una foto, quindi, di imitare un font o una calligrafia da una semplice immagine di partenza.

Se sei un utente Apple, avrai probabilmente sentito parlare della funzione che verrà rilasciata all’interno di iOS 15, che ti permetterà di copiare il testo direttamente da un’immagine o una foto. Ecco, stiamo parlando anche in questo caso di qualcosa di simile.

Le dichiarazioni ufficiali della piattaforma su questa nuova tecnologia sono le seguenti:

comprendere stili di testo illimitati non solo per tipografia e calligrafia diverse, ma anche per diverse trasformazioni, come rotazioni, testo curvo e deformazioni che si verificano tra carta e penna durante la scrittura a mano

Cosa sarà in grado di fare e in che ambiti verrà utilizzata la tecnologia TextStyleBrush rimane ancora un grande mistero, ma il fatto che due grandi società come Facebook ed Apple, compiano sperimentazioni sullo stesso tipo di tecnologia, può sicuramente portare a pensare le implicazioni future dell’intelligenza artificiale, saranno sempre maggiori e alla portata anche del cittadino medio.

About author

Content Creator, Social Media Manager, Blogger e Docente. Sono nato Freelance e morirò da Freelance!
Ti può interessare
News

Instagram Stories: sempre più simile a Tik Tok

News

Parag Agrawal: il nuovo Ceo di Twitter

Trend

Facebook e Instagram: parole più usate nel 2021

NewsTutorial & Tricks

Video Selfie Obbligatorio su Instagram

Hai domande da farci?
Saremo felici di risponderti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *