Trend

Sanremo 2020: le Pagelle della Prima Serata

Eccomi qua, dopo tanti anni a scrivere pagelle su Facebook (come un povero pazzo lo ammetto), sbarco sul webbbb che conta.

Vi avviso sin da subito:

  • Non badate all’ortografia;
  • Non badate alla poca correttezza delle informazioni;
  • Non badate alla poca correttezza e basta;
  • Non badate nemmeno alle mie opinioni;

Ogni tanto bisogna solo divertirsi (che persona noiosa che devo essere) e se non vi divertite, va bene lo stesso.

Partiamo con le Pagelle della Prima Serata Sanremo 2020!

21:08 è già il Festival più #trash della Storia? Per nostra fortuna, Probabilmente Si! Intanto mio padre ha battuto tutto i record: dorme dalla pubblicità prima del Festival.

E ora, come un delicatissimo signore ha avuto modo di dirmi di recente ad un funerale:

LARGO AI GIOVANI!

Pierino in Via di Gioia
Femminismo
Calcutta
Il Figlio di Gassman

Avete appena letto il commento ai Giovani.

Irene Grandi – Finalmente Io

Canzone: “se vuoi fare sesso, facciamolo adesso, qui”, “mi sento uno schianto”. Vasco Rossi trolla 120 anni di Femminismo.
Outfit & Performance: scende le temuta scala con la stessa grazia che ho io davanti a pasta e patane con la provola. Prima scollatura completamente immotivata della serata (N.P.).
Voto: 6 Politico, ma con potenziale.

Marco Masini – Il Confronto

Canzone: “hai il cuore diesel e ci vai piano”, mi ha STESO! Ha capito finalmente perché funzionavano i Nirvana, perché, come dice un grande saggio, “deprimere i teenager è come sparare a dei pesci in un barile”. Potremmo cambiare l’assioma in “deprimere Sanremo…”.
Outfit & Performance: qualcuno spieghi al buon Marco che essere Hipster era figo nel 2015.
Voto: 7

#hipsterdepressialpotere


Rita Pavone – Resilienza 74

Canzone: Resilienza = Capacità di un materiale di assorbire un urto senza rompersi. C’è qualcosa di me che si è appena rotto, indovinate cosa…
Outfit & Performance: ho onestamente paura di potermi sposare con una donna che diventi così.
Voto: mia sorella Flavia mi scrive: “La nostra Mick Jagger”. Amen Sorella.

#rocknroll!


Achille Lauro – Me ne Frego

Canzone: lo so ragà, lo so. Somiglia a “Rolls Royce”. C’est la vie, mon frere!
Outfit & Performance: Outfit praticamente del SECOLO, prima in “Chimono” (Gucci), poi quasi completamente Nudo in un #outfit ispirato a SAN FRANCESCO D’ASSISI.

Cosa ho appena scritto? Cosa avete appena letto?
Vi faccio un sunto: Marilyn Manson e Heather Parisi in un corpo solo. Ha semplicemente portato l’Italia avanti di 150 anni.
Voto: completamente fuori gara.


Diodato – Fai Rumore

Canzone: Diodato mi fa sempre pensare a quei tizi che pensano di essere bravi al Karaoke e quindi quando cantano sentono il bisogno smodato di raggiungere tonalità demenzialmente alte, da qui il titolo della canzone.
Outfit & Performance: vestite un bravo uaglione da “il Corvo” ad Halloween, e ci andate vicini.
Voto: 5 (ma questi sono i classici voti di chi poi vince Sanremo)


Le Vibrazioni – Dov’è

Canzone: ricordate quando 20 secondi fa avete letto che eravamo 150 anni avanti? Ok, ora la Democrazia Cristiana è al potere, la SSC Napoli in Serie B, Claudio Villa spopola e i miei genitori non hanno minimamente idea che gli nascerà un figlio che al posto di dormire o uscire con le femmine, guarda e commenta Sanremo, come se qualcuno poi lo leggesse.
Outfit & Performance: sta storia che vogliono essere i Led Zeppelin. Ma dove? Ma come? Ma soprattutto, Perchè?
Voto: 4, perché mi sono depresso.

E a proposito di Democrazia Cristiana:

ALBANO E ROMINA.

#albanosiimmola

L’unico sussulto che ha avuto mio padre durante le sue 4 ore di sonno è stato quando Albano è quasi caduto dalle scale e mia madre ha urlato: MAROOOOOO’.


Anastasio – Rosso di Rabbia

Canzone: ancora non inizia la canzone ma già so di cosa parlerà, quello che non sapevo è che la canzone è un po’ una “cover di Salmo” ed è un po’ la cover di tutti i riff della storia della musica (cit del mio amico Roberto), però il flow è notevole e nel complesso il tutto funziona bene.
Outfit & Performance: “perché Anastasio indossa la camicia di Forza”, “perché sta dando di matto” cit. (ascoltare la canzone per capire).
Voto: 6,5 a salire

Tiziano Ferro stona Mia Martini. Ricordate una cosa importante che vi accompagnerà per sempre nella vita:

A MIA MARTINI NUN JE DOVETE CAGÀ ER C***O!

#ercavalierebiancoercavalierenero

Elodie – Andromeda

Canzone: ok, ha detto una parolaccia subito, ci piace. A tratti si sente qualcosa di Flume, un pezzo elettronico, moderno e fatto bene (DARDUST, e sono 3). Fino a questo momento è il “singolo” di Sanremo (ovvero la canzone che girerà di più in radio) e la cosa molto bella è che non fa cagare per nulla!
Outfit & Performance: dopo Achille Lauro per l’outfit, vestito elegante total black di Versace, con dettagli oro, e una scollatura per niente cafona (così per sembrare serio ogni tanto).
Voto: 7,5

Rula Jebreal, una classe infinita, ma TROPPA TRAMA e niente Trash. Però ha fatto piangere ANNA FALCHI.

Bugo e Morgan – Sinceri

Canzone: vederli insieme era un mio sogno erotico quando ero giovane. La canzone è in pieno stile finto-Battiato, non ho troppo capito il testo, ma in fondo, a chi importa? Ho appena visto BUGO e MORGAN a SANREMO!
Outfit & Performance: Bugo è stato Bugo, perfetto, per niente in palla. Morgan un po’ troppo “esaltato”, e quando mai. Morgan non elegante come al solito, ma comunque figo, Bugo invece è Bugo.
Voto: 7 (se fanno capire il testo, forse premio critica).

#nevicaaaaaaa

Alberto Urso – Il Sole ad Est

Canzone: sta preso completamente a male.
Outfit & Performance: sta preso completamente a male.
Voto: non spariamo sulla croce rossa.

ps: se qualcuno dice che è stato bravo, lo blocco su Instagram
ps2: questo mo vince Sanremo.
ps3: ma esattamente..chi è?

#ganjasmokaaaaaaa

Riki – Lo Sappiamo Entrambi

Canzone: lo sappiamo entrambi, non basta un vocoder per fare il figo.
Outfit & Performance: lo sappiamo entrambi, sei vestito molto male (o fai gli anni 80, o i 90)
Voto: lo sappiamo entrambi, che nessuno sa chi sei.

Scusate, inizio a diventare cattivo, ma il livello è sceso.

Raphael Gualazzi – Carioca

Canzone: la classe e la bravura sono fuori discussione. La canzone è anche interessante, ma faccio fatica a capirla del tutto. Ma quantomeno Malgioglio in prima fila si è svegliato, convinto fosse una sua canzone.
Outfit & Performance: fantastico #outfit da signore della droga Messicano! Da oggi in poi, chiamatelo Raphael El Patron.
Voto: 6,5

#ahmanonèlui

Incredibilmente, queste erano le pagelle della prima serata Sanremo 2020 e se sono qui a scrivervelo ancora una volta è soltanto per esigenze SEO.

Ps: Fate uscire Pippo Baudo dal corpo di Amadeus, perché stasera era perfetto!

About author

Content Creator, Social Media Manager, Blogger e Docente. Sono nato Freelance e morirò da Freelance!
    Ti può interessare
    Trend

    Conte chiama Fedez: perché ne dobbiamo parlare?

    Trend

    Il Vlog di Barbie: la rivincita della bionda

    NewsTrend

    YouTuber con più Iscritti al Mondo nel 2020

    Trend

    Cerchi Copywriter a Napoli? Ecco la Soluzione

    Hai domande da farci?
    Saremo felici di risponderti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *