NewsSocial

Messenger Rooms arriva su Instagram

Messenger Rooms, come prevedibile, è destinato a diventare uno degli strumenti più importante (se non il più importante) per le videochiamate di gruppo.

Da qualche settimana il nuovo tool è sbarcato su Facebook, ma come si poteva immaginare, Messenger Rooms è destinato a essere implementato anche sulle altre piattaforme di Mark Zuckerberg.

Infatti è notizia di questi giorni che Messenger Rooms arriva anche su Instagram, precisamente nei messaggi Direct.

Messenger Rooms arriva su Instagram: come funziona

Non si tratta di uno strumento interno a Instagram (almeno non per il momento), ma di un collegamento.

Per utilizzare Rooms in Instagram, gli utenti dovranno collegare un account Facebook a uno Instagram, installando necessariamente anche Messenger.

In questo momento, la funzione è in fase di roll-out, ma già su molti profili è possibile utilizzare Rooms, anche su Instagram.

Per utilizzare Rooms in Instagram bisogna:

Aprire Instagram;
Entrare nelle Direct;
Cliccare sull’icona della videochiamata (in alto a destra);
Scegliere “Crea una Stanza”.

Dopo questa operazione l’utente verrà reindirizzato in Messenger, dove potrà creare una nuova stanza e condividere il link con i propri contatti.

Il limite attuale per gli utenti in videochiamata di gruppo su Messenger Rooms e di 50 partecipanti.

Se vuoi conoscere tutte le funzioni di Rooms, clicca qui per il nostro approfondimento.

About author

Content Creator, Social Media Manager, Blogger e Docente. Sono nato Freelance e morirò da Freelance!
    Ti può interessare
    SocialTutorial & Tricks

    Perdere Follower su Instagram: perché il numero scende?

    NewsSocial

    Instagram Sfida Tik Tok: questa volta sul serio con i Reels

    News

    Scambiare messaggi tra Whatsapp, Instagram e Messenger: ecco la scoperta

    News

    Facebook e Instagram ti ricordano di indossare la Mascherina

    Hai domande da farci?
    Saremo felici di risponderti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *