News

Arrivano gli Instagram Badge: ecco cosa sono

Instagram, dopo l’aggiunta dei Video Reaction ai post condivisi nelle Stories e l’introduzione della Chat Segreta, sforna un’inedita funzione per i content creator: i Badge.

Al momento, la piattaforma di Mark Zuckerberg ha iniziato il roll-out con un gruppo scelto di 50.000 creator, i quali possono già usare la nuova funzionalità.

Scopriamo insieme di cosa si tratta!

Cosa sono gli Instagram Badge?


Proprio come su Twich e Youtube, a breve anche i creator di Instagram potranno ricevere donazioni dai loro fan, facendo acquistare loro un distintivo digitale.

Quest’ultimo permetterà ai fan di distinguersi più facilmente durante le dirette dei propri influencer preferiti o tra i numerosi commenti sotto i loro post.
I Badge possono essere acquistati durante le dirette e hanno diversi prezzi (0,99, 1,99 o anche 4,99 dollari) a seconda delle funzionalità speciali che sbloccano, tra i quali un badge a forma di cuore, un posizionamento privilegiato nei commenti o addirittura uno shout-out del proprio idolo.

L’importanza della monetizzazione


Per stimolare la crescita nell’acquisto di Badge, Instagram ha dichiarato che al momento non intende percepire alcuna forma di guadagno da questa nuova funzionalità.

A parlare è stato lo stesso Justin Osofky, direttore operativo di Instagram, il quale si è espresso riguardo l’importanza di monetizzare i contenuti divulgativi proposti dai creator di tutto il mondo:

I creatori spingono avanti la cultura. Molti di loro dedicano la loro vita a questo, ed è così importante per noi che abbiano modi semplici per guadagnare con i loro contenuti. Questi sono passaggi aggiuntivi nel nostro lavoro per rendere Instagram il posto migliore in cui i creatori possono raccontare la loro storia, far crescere il loro pubblico e guadagnarsi da vivere

Gli ads nelle IGTV

Novità anche sul fronte delle IGTV, dove gli ads sono ancora in fase di test. Al momento, i content creator possono inserire dei messaggi pubblicitari nelle loro IGTV, percependo un compenso pari al 55% delle entrate prodotte.

Cosa ne pensi dei Badge? Li acquisterai? Faccelo sapere nei commenti!

About author

Studentessa di Lingue (Inglese e Arabo) all'Orientale di Napoli. Amo i Cookies, ma non quelli online.
    Ti può interessare
    News

    Instagram diventa motore di Ricerca: cosa cambia?

    News

    Netflix lancia Fast Laughs: cos'è e come usarla

    NewsTutorial & Tricks

    Instagram Guide: cosa sono e come usarle

    News

    Vanish Mode: la nuova funzione per Instagram e Facebook

    Hai domande da farci?
    Saremo felici di risponderti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *