NewsSocial

Facebook News: al via i primi test negli USA

La piattaforma di Menlo Park starebbe collaborando con le maggiori testate giornalistiche per fornire un nuovo servizio ai propri utenti.
Come già anticipato ad inizio Ottobre dal Wall Street Journal, pare che il team di Zuckerberg sia in contatto
con alcune tra le maggiori testate giornalistiche (tra cui il Washington Post, BuzzFeed, New York Times e Dow Jones) per rendere la nuova sezione “Facebook News” variegata ed affidabile.

Cos’è Facebook News?

Secondo quanto riportato dal CEO dell’azienda, Facebook News sarà “il luogo dedicato per le notizie su Facebook”.
Dalle prime indiscrezioni, possiamo prevedere che questa sezione sarà posizionata nella parte inferiore della schermata dell’app. Grazie a News, l’utente sarà in grado di scegliere e filtrare le notizie di suo interesse, senza trascurare però gli articoli più importanti o d’interesse nazionale.

In questo modo l’utente avrà pieno controllo riguardo la propria informazione.
I titoli delle top news non saranno più selezionati da un algoritmo, bensì da un team di 25 redattori, con a capo il premio Pulitzer Anne Kornbult. Nonostante ciò, gli algoritmi di Facebook continueranno a rilevare i gusti dei lettori attraverso le preferenze espresse e le interazioni, con il fine di selezionare elementi da collocare in secondo piano.

Notizie Locali

Grazie al progetto di Facebook “Today In”, la Facebook News non trascurerà l’informazione locale.
Secondo le parole di Campbell Brown, direttore del settore notizie di Facebook, il team avrebbe lavorato con le testate giornalistiche locali, richiedendo segnalazioni di notizie originali e rilevanti.

L’intuizione di Zuckerberg

In un recente editoriale pubblicato sul New York Times in occasione del lancio di News, il founder ha sottolineato l’importanza dell’informazione sul web:

Quando gli annunci hanno iniziato a spostarsi dai giornali stampati ai siti web, l’economia delle notizie è cambiata. Una stampa libera è fondamentale per una democrazia sana e dobbiamo sostenere i giornalisti e gli editori che svolgono questo lavoro. Ma Internet ha sconvolto il modello di business per gran parte dell’industria dell’informazione.

  
Continuando, nell’editoriale, Zuckerberg mette in luce l’importanza del giornalismo come bene sociale:

Credo profondamente nel bene sociale che il giornalismo fornisce. Oggi è più importante che mai: abbiamo bisogno i notizie per esaminare i grandi eventi potenti, documentare in modo affidabile e scoprire nuove verità. Questo rende migliore la nostra società, e so per esperienza diretta che ha reso migliore anche la nostra azienda anche quando è scomoda. Spero che i nostri sforzi onorino l’importante lavoro che i giornalisti svolgono e sostengano l’industria dell’informazione che ci tiene tutti informati.


Prime Polemiche

Secondo quanto dichiarato dalla Brown, l’obiettivo di News è “fornire notizie personalizzate ma altamente rilevanti e vere”, quindi privilegiare l’informazione di qualità e non quella costruita a tavolino per diventare virale.
Tuttavia l’assenza di un algoritmo in grado di smascherare le fake news renderà più facile la creazione di contenuti ad hoc e faziosi per influenzare l’utenza. Intanto, Facebook comunica che le candidature per partecipare alla nuova sezione sono ancora aperte.
E voi, vi candidereste?

About author

Articolo scritto dalla Redazione di How To Social!
    Ti può interessare
    SocialTutorial & Tricks

    Come Vedere i Post Archiviati su Instagram

    SocialTrend

    Come Funziona Tik Tok: breve guida

    NewsTutorial & Tricks

    Come vedere i Like Nascosti su Instagram

    NewsSocial

    Twitter Nasconde le Risposte

    Hai domande da farci?
    Saremo felici di risponderti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *