NewsTrend

Tutte le Nuove Funzioni iOS 14 in un solo articolo

Finalmente è arrivato il tanto atteso aggiornamento per i dispositivi Apple e in questo articolo ti illustrerò tutte le nuove funzioni di iOS 14.

Nonostante un piccolo ritardo nel rilascio, finalmente i dispositivi compatibili potranno usufruire di questo upgrade così importante dal punto di vista dell’esperienza utente e della personalizzazione.

Dispositivi Compatibili

Ecco in breve quali sono i dispositivi che potranno essere aggiornati alle nuove funzioni di iOS 14:

  • iPhone 11
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11 Pro Max
  • iPhone XS
  • iPhone XS Max
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone SE (1ª generazione)
  • iPhone SE (2ª generazione)
  • iPod touch (settima generazione)

Quali sono le nuove funzioni di iOS 14?

Perché questo aggiornamento è stato così atteso dagli utenti Apple?

La risposta a questa domanda sta in queste nuove funzioni tanto attese dagli utenti Apple.

Widget

Il primo grande cambiamento sta in un fattore estetico e funzionale.

Finalmente Apple ha deciso di introdurre i widget per consultare le informazioni più importanti di un’app, senza per forza entrarci dentro.

Nulla di nuovo sotto al sole se sei un utente Android, ma la vera novità sta nella Raccolta Smart, ovvero una pila di widget in cui è possibile effettuare uno swipe, per passare da un widget all’altro.

Library App


Tra le nuovi funzioni di iOS 14 c’è anche una libreria interamente dedicata alle App: una sezione posizionata dopo l’ultima pagina della Home in cui è possibile vedere tutte le App che saranno raggruppate in maniera del tutto automatica.

Grazie all’intelligenza artificiale del sistema iOS 14, le App vengono suggerite in base a ciò che sta facendo l’utente o ad altri parametri come ora e posizione.

Inoltre, è presente un’ulteriore raggruppamento per categoria (social, svago, produttività, etc) oltre la classica barra di ricerca.

Nuova Grafica per le Chiamate in Entrata


Uno dei problemi più riscontrati dagli utenti Apple è quello di non poter utilizzare lo smartphone in caso di chiamata in entrata che occupa l’intero schermo.

Tra le nuove funzioni di iOS 14 c’è una nuova grafica per le chiamate in entrata, molto meno invasiva, che permette di utilizzare tranquillamente il dispositivo in caso di chiamate.

Picture in Picture


Un altro grandissimo problema risolto in questo nuovo aggiornamento: come è già possibile fare sui dispositivi Android, grazie al Picture in Picture, sarà possibile guardare un video, o proseguire una videochiamata, anche se si apre un’altra App.

App Clip

Questa potrebbe essere la vera rivoluzione presente nelle nuove funzioni di iOS 14: le App Clip.

Le Clip sono delle “mini App” che permettono di utilizzare determinate funzioni di un’App, senza scaricarla.

Ad esempio: sei in una città per qualche giorno e hai bisogno di affittare un auto o utilizzare un servizio di Bike Sharing?

Al posto di scaricare un’App che utilizzerai soltanto qualche giorno, potrai utilizzare la versione App Clip semplicemente scansionando un Tag NFC o un QR code, o cliccando su un link dai Messaggi o da Safari.

Traduttore Nativo


Un’altra novità utilissima è quella dell’inserimento di un traduttore nativo sviluppato direttamente da Apple.

Posizionando l’iPhone in orizzontale, in una modalità dell’App, lo schermo si divide in due.

Cliccando sull’icona microfono e iniziando a parlare, da un lato appare la lingua in cui si parla, dall’altro la traduzione.

Per il momento l’app dispone di 11 lingue: cinese, mandarino, arabo, coreano, francese, giapponese, inglese, italiano, russo, portoghese, spagnolo e tedesco.

Una volta scaricate le lingue, è possibile usare l’app senza connessione.

Messaggi

Veniamo alla sezione dedicata alla messaggistica: con iOS 14 è ora possibile fissare nella parte superiore dello schermo fino a 9 conversazioni, per poi trovarle con più comodità.

Sempre in Messaggi è possibile menzionare una persona digitando il suo nome (come il tag di WhatsApp) e puoi decidere di ricevere le notifiche solo quando vieni menzionato dagli altri utenti del gruppo.

Nella stessa sezione sono state implementate circa 20 nuove memoji.

Nuovo Design per Siri


Così come per le chiamate in entrata, anche Siri assume un aspetto molto meno invasivo.

Tra le nuove funzioni di iOS 14 c’è anche il nuovo volto di Siri che da tutto schermo, si riduce a una piccola sfera, rispondendo alle tue domande senza farti perdere la visione di quello che stai facendo.

Safari

Le nuove funzioni di iOS 14 riguardano anche il Browser Safari che su alcune pagine web, mostrerà un’icona per tradurre il contenuto della pagina web in alcune lingue come cinese, francese, spagnolo, russo e tedesco.

Oltre questo aspetto è stata migliorata anche la protezione delle password registrate nel Browser.

Privacy: l’indicatore che segnala l’utilizzo della Fotocamera

Un’importante upgrade arriva anche sul versante della privacy a partire dall’App Store: per ogni applicazione è possibile consultare una sezione dedicata proprio al trattamento dei dati prima di effettuare un download.

Novità importante, un indicatore (una piccola spia luminosa) che segnala l’utilizzo da parte delle App di fotocamera e microfono.

Altri Aggiornamenti

Questa è una lista delle altre funzioni implementate in iOS 14:

  • Mappe: potente upgrade per un altro punto debole di iOS, ovvero le mappe, potenziate in questo aggiornamento con i percorsi in bici e con delle schede grafiche che sono delle vere e proprie mini guide turistiche.
  • Home: nuova applicazione dedicata al controllo della domotica in casa.
  • CarPlay: finalmente anche su iOS viene introdotta la possibilità di far funzionare il proprio Smartphone per aprire, chiudere e avviare l’auto e di autorizzare altre persone a farlo.
  • AirPods: due importanti novità per le AirPods! L’audio spaziale che ti avvolge come se fossi al cinema e lo switch automatico che ti permette di passare in maniera istantanea da un dispositivo all’altro (es: se stai usando le AirPods Pro su un iPad, con un semplice e istantaneo switch puoi usarle sull’iPhone o sul Mac).

Tieni d’occhio il nostro blog, perché tra qualche giorno parleremo delle più importanti funzioni nascoste di iOS 14!

About author

Content Creator, Social Media Manager, Blogger e Docente. Sono nato Freelance e morirò da Freelance!
    Ti può interessare
    News

    Tik Tok vietato negli Usa a partire dal 20 Settembre?

    NewsTutorial & Tricks

    Tutti i Problemi Instagram in un solo articolo (2020)

    News

    Instagram: link a pagamento nelle didascalie delle foto?

    News

    Facebook: in arrivo il centro informazioni contro il cambiamento climatico

    Hai domande da farci?
    Saremo felici di risponderti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *