News

Facebook ti avvisa quando condividi un Articolo Vecchio

Ancora un’altra novità dalla piattaforma di Mark Zuckerberg per quel che riguarda la condivisione di notizie. Dopo aver dichiarato “lotta dura” alle Fake News, anche in vista delle prossime politiche negli USA, Facebook ha introdotto una nuova funzione per quel che riguarda la condivisione delle notizie: un avviso agli utenti che condividono le notizie vecchie di almeno 90 giorni.

Ma come funziona questo avviso?

Subito dopo aver cliccato sul pulsante “Condividi”, verrà mostrata una notifica a indicare che l’articolo è stato pubblicato almeno 90 giorni prima. A questo punto l’utente avrà due scelte: cliccare su “Continua” o cliccare su “Indietro”. In ogni caso gli utenti avranno il pieno controllo sulle proprie pubblicazioni, questa nuova opzione vuole solo essere un monito per accertarsi che vengano pubblicati contenuti attuali.

Queste le dichiarazioni di Mark Zuckerberg:

Oggi, stiamo iniziando a distribuire a livello globale una schermata di notifica che permetterà alle persone di sapere in anticipo quando gli articoli di notizie che stanno per essere condivisi hanno più di 90 giorni. Per garantire che gli utenti abbiano il quadro generale necessario per prendere decisioni informate su cosa condividere su Facebook, la schermata di notifica apparirà quando le persone cliccheranno il pulsante di condivisione sugli articoli più vecchi di 90 giorni, ma lascerà alle persone la possibilità di continuare a condividere se decideranno che un articolo è ancora rilevante.

Cliccando su questo link è possibile vedere un video di esempio.

About author

Content Creator, Social Media Manager, Blogger e Docente. Sono nato Freelance e morirò da Freelance!
    Ti può interessare
    NewsSocial

    Instagram Sfida Tik Tok: questa volta sul serio con i Reels

    News

    Scambiare messaggi tra Whatsapp, Instagram e Messenger: ecco la scoperta

    News

    Facebook e Instagram ti ricordano di indossare la Mascherina

    News

    Dark Mode Facebook anche su Smartphone?

    Hai domande da farci?
    Saremo felici di risponderti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *