NewsSocial

Facebook Dating: in Italia dal 2020

In fase di test in 19 paesi e in arrivo in Italia a partire dal 2020: la funzione Facebook Dating (quindi non una vera e propria app) è pronta a dare battaglia a chi nel settore è presente già da diversi anni (ogni riferimento a Tinder non è puramente casuale).

Come detto, Facebook Dating non è una app, ma una funzione più o meno attivabile sul proprio profilo Facebook.

Attualmente è in uso e in fase di test in paesi come Usa, Argentina, Bolivia, Brasile, Canada, Cile, Columbia, Ecuador, Guyana, Laos, Malesia, Messico, Paraguay, Perù, Filippine, Singapore, Suriname, Tailandia, Uruguay e Vietnam.

In Italia, come nel resto d’Europa, ci sarà da aspettare ancora qualche mese, ma nel frattempo il product manager di Facebook Dating, Nathan Sharp ha dichiarato:

È un posto per trovare l’amore attraverso le cose che ti piacciono, vogliamo che inizino relazioni durature che hanno un significato.

Come funziona al momento Facebook Dating

Ovviamente la funzione è riservata ai maggiorenni e, per non incorrere in violazioni, Fb Dating richiede la compilazione di un form.

In questo form, oltre alle precise informazioni anagrafiche, vi verranno richiesti dettagli sul vostro “appuntamento perfetto”. Un aspetto importante è che, al momento (ma si pensa anche in futuro per questioni legate alla privacy), non si potrà avere accesso dalla funzione al profilo Fb o al contatto Messenger della persona “matchata”.

Per quanto riguarda le informazioni personali, se non si vuole ricompilare un campo con le proprie info, c’è la possibilità di importare le proprie informazioni personali direttamente da Facebook o da Instagram.

Le differenze con Tinder

La differenza principale sta nella velocità: se su Tinder basta un semplice swipe (a destra o a sinistra) dettato da un semplice e immediato impatto visivo, Facebook Dating sembra andare più nella direzione delle affinità, dei gusti e delle passioni in comune.

In parole povere, pare che la nuova funzione di Matching di casa Facebook, vada in una direzione più romantica e meno diretta, ma questo resta tutto da vedere.

Differenza ovvia, ma degna di nota, è che Tinder sfrutta Foursquare per la geolocalizzazione e per i dati dei propri utenti, mentre Facebook, ovviamente, usa il proprio sistema interno.

.

About author

Content Creator, Social Media Manager, Blogger e Docente. Sono nato Freelance e morirò da Freelance!
    Ti può interessare
    SocialTutorial & Tricks

    Come Vedere i Post Archiviati su Instagram

    SocialTrend

    Come Funziona Tik Tok: breve guida

    NewsTutorial & Tricks

    Come vedere i Like Nascosti su Instagram

    NewsSocial

    Twitter Nasconde le Risposte

    Hai domande da farci?
    Saremo felici di risponderti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *