News

Come fare gli Youtube Shorts: la sfida a TikTok e Reels

DA DOMANI DEBUTTANO IN ITALIA GLI YOUTUBE SHORTS E PARTE LA SFIDA TRA LA PIATTAFORMA DI CASA GOOGLE, TIK TOK E REELS DI INSTAGRAM

PER SCOPRIRE DI PIù FAI TAP SUL LINK IN BIO

Bentornato/a su How to Social.

Abbiamo più volte parlato della serrata sfida tra Instagram e TikTok e di quanto i contenuti stiano diventando sempre più rapidi e verticali. Ma non sono solo queste due piattaforme a sfidarsi: Youtube Shorts si propone come terzo incomodo e, si sa, tra i due litiganti, di solito è il terzo a spuntarla.

Gli Youtube Shorts sono stati annunciati già nel 2020 e dopo una lunga fase di test (in circa 26 paesi), la piattaforma di casa Google è pronta per il passo definitivo. Infatti la versione beta di questa nuova funzione, sarà disponibile praticamente in tutti i paesi del mondo a partire dal 14 luglio.

Come funzionano gli Youtube Shorts


Le caratteristiche di questa “nuova” tipologia di contenuti, si avvicinano in modo clamoroso (ovviamente), a quelli che sono i reels e i contenuti di TikTok. Si tratta infatti di contenuti verticali dalla durata di poche decine di secondi (sicuramente dagli 0 ai 60 massimo), con la possibilità di poter utilizzare la vastissima libreria audio di una piattaforma come Youtube.

L’annuncio ufficiale è avvenuto il 12 luglio e Youtube Shorts sarà disponibile in Italia a partire dal 14 luglio. Si parla di una prima versione beta che, con il passare del tempo, sarà incrementata con nuove funzioni.

Come forse già saprai, Youtube aveva già introdotto dei video brevi (molto simili alle stories) tempo fa, ma non tutti i creator avevano la possibilità di poterne usufruire.

Come creare gli Youtube Shorts


Ti stai domandando come si crea uno Youtube Shorts?

Per creare uno Shorts su Youtube non dovrai fare altro che:

  • aprire l’app di Youtube
  • effettuare il login
  • fare tap sul pulsante “+”
  • creare uno Shorts

Il video che selezionerai dalla tua galleria, diventerà automaticamente uno Shorts (che dovrebbe avere una durata massima di 60 secondi). A quel punto potrai personalizzare il video in diversi modi: aggiungendo il testo, cambiando l’audio, aggiungendo sottotitoli e applicando filtri ed effetti.

About author

Content Creator, Social Media Manager, Blogger e Docente. Sono nato Freelance e morirò da Freelance!
Ti può interessare
News

Swipe Up Instagram : rischio di perderlo? (2021/2022)

NewsTutorial & Tricks

Come usare gli Hashtag su Instagram : linea guida ufficiale 2021/2021

News

Twitter Communities : ecco la nuova funzione

NewsTutorial & Tricks

Storie Instagram a Pagamento : cosa sono?

Hai domande da farci?
Saremo felici di risponderti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *