Qualche giorno fa il noto portale italiano dedicato a Apple, AppleZein, ha riportato la notizia che i team di progettazione di Apple hanno creato due tipi di mascherine contro il Covid-19.

La notizia è che, almeno per il momento, le mascherine verranno distribuite soltanto ai dipendenti delle aziende e dei rivenditori Apple (quindi a chi lavora in Apple e negli Apple Store).

I due tipi di mascherina si chiamano Apple Face Mask e Apple Clear Mask e la notizia è trapelata proprio da un dipendente dell’azienda di Cupertino, che ha mandato alcune immagini a MacRumors.

Come sono le Apple Mask?


Apple Face Mask è formata da tre strati che filtrano le particelle in entrata e può essere utilizzata fino a un massimo di cinque volte: il design di forma triangolare è stato creato apposta per proteggere il naso, senza appannare gli occhiali (finalmente) ed è possibile regolare le corde per le orecchie.

Apple Clear Mask, invece, è una mascherina chirurgica approvata dalla FDA ed è la prima nel suo genere in quanto completamente trasparente. È stata pensata principalmente per le persone non udenti o ipoudenti che in questo modo potranno leggere il labiale dell’interlocutore senza alcun problema.

Al momento non è ancora certo se le Apple Mask verranno immesse sul mercato o saranno destinate esclusivamente ai dipendenti.

Il primo vero video di iPhone 12? Clicca qui!

Categorized in:

Tagged in:

,