Marketing

Come Iniziare una Carriera nel Digital

Bentornato su How to Social!

Negli ultimi dieci anni sono tanti gli ambiti ad avere avuto una rapida evoluzione e tra questi, non si può non citare il mondo del lavoro.

La nascita di nuove figure lavorative ha portato sempre più persone (giovani e meno giovani) a voler iniziare una carriera nel digital, l’ambito che sembra essere la nuova terra promessa delle opportunità lavorative.

Se da un lato è vero che le opportunità nel digital sono davvero tante (e ne nascono ogni anno di nuove), il rovescio della medaglia è che non è tutto oro quel che luccica.

Mi spiego meglio: iniziare una carriera nel digital non vuol dire che all’improvviso, e senza nessuna preparazione, diventerai ricco o avrai un successo clamoroso.

Come ogni professione, anche quelle digitali hanno bisogno di una più che adeguata preparazione.

In questo articolo ti darò alcuni consigli per non commettere l’errore di valutazione che molte persone commettono quando si parla di digital: ovvero che tutti possono fare tutto, senza alcun tipo di preparazione.

Quali sono le Professioni Principali nel Digital?


Il Digital offre tante opportunità di lavori altamente retribuiti in ambiti non ancora saturi, dal Marketing alla Programmazione e alla Data Science.

Il primo aspetto da valutare è questo: in che lavoro ti vuoi specializzare?

Essere professionisti digitali non vuol dire dover sapere fare tutto!

D’altronde sarebbe insensato chiedere a un medico di base di effettuare un trapianto di cuore (tieni bene a mente questa lezione, sono sicuro che in futuro ti servirà).

Questa è una rapida panoramica (esistono davvero decine e decine di sottocategorie) sulle professioni nel mondo digital più note e più richieste:

  • Social Media Manager: è la persona incaricata di curare la strategia sui social di brand, aziende o persone. Si occupa di redigere il piano editoriale e di trovare il miglior modo possibile di comunicare un messaggio al pubblico tramite le piattaforme social a disposizione.
  • Copywriter: si occupa principalmente di scrittura di testi pubblicitari, di testi per siti internet, articoli di blog, brochure, post sui social e qualsiasi cosa riguardi la scrittura.
  • Seo Specialist: è una figura incaricata di mettere a punto una strategia Seo, ovvero tutte quelle pratiche per il posizionamento organico (quindi non a pagamento) di un sito sui motori di ricerca.
  • Web Developer: è chi tecnicamente sviluppa un sito internet, una piattaforma o un’applicazione.
  • Data Scientist: è la figura professionale incaricata di raccogliere, analizzare e interpretare i dati inerenti a tutte le attività di un brand, azienda o persona, per poter estrarre le informazioni essenziali utili allo sviluppo di una strategia di marketing.
  • Graphic Designer: è la persona incaricata di curare la parte grafica del piano di comunicazione di un progetto. Lavora a stretto contatto con il Copywriter e può essere affiancato da altre figure come fotografi e videomaker.
  • Creator Digitali (YouTuber/TikToker/Influencer): si tratta di persone che creano contenuti per le principali piattaforme social cercando di brandizzare la propria persona.

    Come già detto esistono un numero enorme di sottocategorie che di certo non possono essere spiegate tutte in un solo articolo, ma voglio comunque elencarne alcune come: community manager, sem specialist, ux designer, reputation manager, e-learning specialist, web account, data analyst, data scientist e tantissimi altri ancora.

Iniziare una Carriera Nel Digital: come studiare?


Una volta scelta l’effettiva professione, come si fa a iniziare una carriera nel digital?

La risposta è molto semplice: STUDIANDO!

Vero che si tratta di professioni abbastanza recenti, ma non per questo si può trascurare l’aspetto teorico che anzi, sarà la base su cui edificare la tua intera carriera.

Purtroppo nel nostro Paese le università (specialmente sul versante pubblico) fanno fatica a reggere il passo con i tempi e nonostante sempre più facoltà stiano inserendo dei corsi abbastanza specialistici, sempre più persone si affidano ad un altro tipo di formazione più rapida e basata su competenze digitali pratiche come quella online o on demand.

Tra i migliori siti che offrono questo genere di preparazione, il nostro consiglio è quello di valutare piattaforme come DigitalDojo che nel corso degli ultimi anni si è attestata come uno delle migliori in Italia in questo campo.

Ma un corso di formazione, che sia online, all’università o in qualsiasi altra forma, non è l’unica cosa che puoi fare per iniziare al meglio una carriera nel digital e sto per darti alcuni utili consigli che sono stati molto importanti nella mia crescita professionale.

Consigli Rapidi per Diventare un Professionista nel Digital


Oltre quello di studiare con dei professionisti affermati come quelli di Digital Dojo, è importante poter sfruttare anche le risorse gratuite e gli altri tipi di materiale a disposizione sul web.

Il mio consiglio, insieme allo studio attraverso un corso di formazione è quello di:

  • Studiare le Piattaforme: su tanti siti (compreso il nostro) puoi trovare tantissime risorse per scoprire nel dettaglio come funzionano le maggiori piattaforme social. Un’altra risorsa importantissima sono le guide stesse messe a disposizione dalle aziende (come la guida di Facebook, di Instagram o di Google).
  • Osserva: se vuoi lavorare nel digital (e soprattutto sui social) non esiste miglior scuola che il digital stesso! Personalmente prendo spunto da quello che vedo sulle piattaforme per mettere a punto le mie strategie, appuntandomi scrupolosamente gli elementi che più mi colpiscono per poi farli miei.
  • Non smettere mai di Studiare: essendo un mondo in rapida (a volte anche troppo rapida) espansione, dovrai tenerti costantemente aggiornato. Ricorda che da un mese all’altro, potrebbero cambiare tantissimi aspetti tecnici sul web. Quindi è si importante avere un’ottima base teorica, ma lo è altrettanto rimanere “sempre sul pezzo”.
  • Impara un po’ di tutto, ma specializzati: ecco, questo è l’aspetto veramente necessario per iniziare un carriera nel digital! Essere curiosi, voler apprendere quante più nozioni possibili è si un bene, ma bisogna trovare la propria specializzazioni perché, te lo assicuro, ricoprire più ruoli all’interno di questo ambito lavorativo può diventare davvero insostenibile. Quindi: ok avere un’infarinatura generale dei diversi argomenti e delle diverse professioni, ma prima o poi, dovrai fare i conti con te stesso e trovare la tua strada!

In conclusione


Spero di non averti “demoralizzato” troppo, ma è giusto che tu sappia quali sono le difficoltà per entrare in questo mondo.

Ma ti posso dire quasi con certezza assoluta che, con la giusta preparazione di base, un buon corso di formazione (magari fatto anche online) e tanta curiosità, potrai riuscire a iniziare una grande carriera nel digital.

About author

Content Creator, Social Media Manager, Blogger e Docente. Sono nato Freelance e morirò da Freelance!
Ti può interessare
MarketingPartnership

Tik Tok Pills: intervista ai creatori del primo portale italiano su Tik Tok

Marketing

Quanto si Guadagna con YouTube nel 2020?

MarketingTrend

Quali sono i Migliori Browser: la nostra guida

Marketing

Che cosa sono le AMP: Accelerated Mobile Page

Hai domande da farci?
Saremo felici di risponderti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *