Tutorial & Tricks

Hackerare un Profilo Instagram è Possibile?

Bentornato/a su How to Social!

In questo articolo ti parlerò di un argomento che, soprattutto negli negli ultimi due anni, è diventato di importanza fondamentale quando si parla di utilizzo dei social, ovvero quello della web security.

Se ti stai chiedendo anche tu se è possibile hackerare un profilo Instagram, in questo approfondimento, troverai tutte le risposte che cerchi.

Ma partiamo, come sempre, dalle basi.

Cosa vuol dire Hackerare un Account Instagram


Hackerare un profilo Instagram, o un qualsiasi tipo di altro account, vuol dire violare un sistema, in questo caso informatico, per danneggiarlo e acquisire informazioni personali.

In sostanza, si tratta di una pratica che permette all’hacker di entrare in un profilo social, in un sito o in qualsiasi altro sistema, per utilizzare le informazioni acquisite a proprio vantaggio.

Solitamente, chi prova ad hackerare gli account Instagram ha questo aspetto.

Come Hackerare un Profilo Instagram


Se sei su questo articolo per cercare informazioni su come hackerare un profilo Instagram o qualsiasi altro tipo di profilo o server, mi dispiace dirti che sei nel posto sbagliato.

Oltre al fatto che si tratta di una pratica illegale, noi di How to Social siamo contro qualsiasi violazione della privacy e della proprietà altrui. Questo approfondimento, anzi, ha lo scopo di divulgare tutte le informazioni necessarie affinché si evitino questi fenomeni scorretti.

La maggior parte delle volte che un account Instagram viene Hackerato, è grazie ad una pratica che si chiama Phishing.

Il termine deriva da Fishing, ovvero pescare, in quanto le due tecniche si somigliano molto.

Il Phishing solitamente funziona tramite dei link corrotti che vengono inviati in massa a migliaia, se non milioni di utenti. La particolarità di questi link è il fatto che ad un occhio non esperto potrebbero sembrare del tutto normali.

Ad esempio vengono creati degli indirizzi mail con nomi di brand importanti, che possono convincere gli utenti ad effettuare qualsiasi tipo di operazione.

Un esempio pratico?

Potresti ricevere una mail o un messaggio su Instagram da un indirizzo tipo: paypal.com (al posto di paypall.com), oppure da g00gle.com (al posto di google.com).

All’interno di questi messaggi, sia su Instagram, che nelle caselle mail, solitamente è contenuto un link accompagnato da un messaggio verosimile su qualche operazione da compiere.

Ad esempio: clicca su questo link per cambiare la tua password, perché il tuo profilo è stato hackerato.

Cliccare su questi link o fornire i propri dati, significa soltanto una cosa: il tuo profilo Instagram è stato Hackerato.

Profilo Instagram Hackerato: come proteggersi


Se il tuo profilo Instagram è stato Hackerato, l’unica cosa che potrai fare è quella di inviare segnalazioni su segnalazioni al centro assistenza di Instagram, ed effettuare immediatamente una denuncia alla Polizia Postale.

L’altro consiglio che sento di darti nel momento in cui il tuo profilo Instagram viene Hackerato, è quello di cambiare immediatamente le tue password (anche sugli altri social e caselle postali) e di bloccare le carte di credito, o i metodi di pagamento, collegati ai tuoi profili.

Ma come ci si può proteggere preventivamente da questi attacchi?

Le regole da seguire sono poche e ben precise:

  • non utilizzare la stessa password per tutti i tuoi account: puoi capire da te quali possono essere i problemi nell’avere la stessa password per tutti gli account social;

  • utilizza sempre l’autenticazione a due fattori: la pratica che ti permetterà di poter accedere ai tuoi profili, da altri dispositivi, soltanto tramite un codice che ti verrà inviato via sms, ad ogni tentativo di accesso;

  • utilizza un generatore di password randomico: esistono tantissimi siti sicuri e tantissime app che ti permetteranno di generare della password super sicure, seguendo le tue indicazioni (come numero di caratteri, etc) e di storarle all’interno di un portafoglio virtuale;

  • non cliccare su link sospetti: neanche per curiosità, quando un link ti sembra sospetto, non cliccarci su.

  • elimina le chat dei bot su Instagram: molto spesso, soprattutto nei messaggi non principali (ovvero nelle richieste di messaggio), vengono inviati tantissimi link corrotti. Il mio consiglio è quello di non aprire neanche il messaggio e di cancellarlo immediatamente.

  • utilizza un VPN per le reti Wi-Fi non protette: quando sei fuori casa, sarebbe opportuno utilizzare un servizio di VPN. Si tratta di un servizio che ti consente di utilizzare una connessione super sicura e protetta. Se vuoi saperne di più, clicca su questo link.

Al giorno d’oggi, sono tante le persone che tentano di hackerare un profilo Instagram per i motivi più svariati, ma ricorda che queste persone nulla possono, dinanzi a misure protettive come quelle che ti abbiamo consigliato in questo articolo.

Ultima cosa: su Instagram, così come sul web in generale, se un link ti sembra strano, se un indirizzo mail ti sembra non corretto, elimina tutto immediatamente e se puoi SEGNALA, SEMPRE.

About author

Content Creator, Social Media Manager, Blogger e Docente. Sono nato Freelance e morirò da Freelance!
Ti può interessare
Tutorial & Tricks

Font Instagram Stories: quali sono e come usarli

Tutorial & Tricks

Come Scaricare Video da Instagram

Tutorial & Tricks

Come Scaricare gli Sticker Nascosti di WhatsApp

Tutorial & Tricks

Come mettere più Foto nelle storie Instagram con Android

Hai domande da farci?
Saremo felici di risponderti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *